1. Il Presidente del Consiglio dell’Ordine distrettuale rende pubblico l’avviso di convocazione per le elezioni almeno trenta giorni prima della data fissata per lo svolgimento, ai sensi dell’art. 5 del presente regolamento.
  2. L’avviso di convocazione deve indicare il luogo, il giorno, l’ora ed il motivo dell’adunanza del Consiglio, il numero dei candidati da eleggere complessivamente nel distretto e di quelli eleggibili dai singoli Consigli dell’Ordine, l’avvertimento che l’elettorato passivo spetta a tutti gli iscritti del distretto nel rispetto di quanto disposto dall’art. 4 del presente regolamento, la data ultima e l’ora entro le quali devono essere presentate le candidature ai sensi dell’art. 7 del presente regolamento.
  3. L’avviso di convocazione è spedito ai Presidenti dei singoli Consigli dell’Ordine del distretto mediante raccomandata a/r, ovvero fax, messaggio di PEC o, comunque, con qualsiasi altro mezzo idoneo a consentire la prova dell’avvenuto ricevimento.
  4. Detto avviso deve essere affisso in modo visibile negli uffici dei singoli Ordini circondariali sino al giorno delle votazioni e, per il medesimo periodo, deve essere pubblicato sul sito web istituzionale di ogni Ordine del distretto.

👉 Archivio NL

✔️ Privacy policy