1. Il mancato versamento da parte dei Consigli degli Ordini entro il 30 giugno dell’anno successivo a quello di competenza di tutte le quote di spettanza del Consiglio Nazionale, riscosse nel corso dell’anno precedente ai sensi del presente regolamento, darà luogo alla segnalazione dell’inadempimento al Ministero della Giustizia, ai sensi dell’art. 35, comma 1, lett. o) della legge 31 dicembre 2012, n. 247.
  2. La segnalazione ha altresì luogo nei confronti nei confronti dei Consigli degli Ordini territoriali che, dopo aver ricevuto l’avviso di cui all’art. 5, comma 3, non dimostrino di aver comunque avviato, entro i successivi sessanta giorni, il procedimento per l’adozione del provvedimento di sospensione per morosità nei confronti degli iscritti che non hanno corrisposto i contributi dovuti.
  3. Ai Consigli degli Ordini territoriali per i quali sia stata avanzata al Ministero della Giustizia la segnalazione di cui all’art. 35, comma 1, lett. o) della legge 31 dicembre 2012, n. 247 ai sensi dei commi precedenti è inibita la possibilità di richiedere il patrocinio e contributo economico per l’organizzazione di eventi formativi, o ospitare eventi con la partecipazione del CNF.

👉 Archivio NL

✔️ Privacy policy