1. Le operazioni elettorali si svolgono contestualmente, nella giornata indicata nell’avviso di convocazione, presso i seggi istituiti nei singoli Consigli dell’Ordine.
  2. Nei locali destinati a seggio elettorale deve essere affisso l’avviso recante l’indicazione di tutti i candidati di cui all’art. 7, comma 7 del presente regolamento.
  3. Il seggio rimane aperto il tempo necessario per consentire a tutti i componenti del Consiglio dell’Ordine di esprimere il proprio voto e le operazioni devono concludersi entro quattro ore (4) dall’apertura o, comunque, qualora tutti i Consiglieri abbiano già provveduto a votare.
  4. Le funzioni di Presidente del seggio vengono assunte dal Presidente del Consiglio dell’Ordine e quelle di Segretario dal Consigliere Segretario dell’Ordine medesimo.
  5. Il seggio è costituito dal Presidente e dal Segretario nell’ora, giorno e luogo indicati nell’avviso di convocazione.
  6. Il Presidente:
    a) verifica la regolare costituzione del seggio elettorale, dà atto nel verbale delle operazioni elettorali, predispone un’urna debitamente sigillata ed una cabina elettorale che assicurino la segretezza del voto;
    b) dichiara pubblicamente aperte le operazioni elettorali;
    c) verifica e decide in merito ad eventuali eccezioni;
    d) nomina fra i Consiglieri presenti due scrutatori con i quali, unitamente al Consigliere Segretario, compone la commissione di scrutinio elettorale.
  7. Per la validità delle operazioni elettorali è necessaria la presenza di almeno due componenti della commissione.
  8. Il Segretario redige in duplice copia, sotto la direzione del Presidente, il verbale delle operazioni elettorali annotandovi l’ora di apertura del seggio, le operazioni di voto e di scrutinio e l’orario di chiusura.
  9. Nel verbale devono essere individuati ed elencati tutti i votanti.
  10. Scaduto l’orario destinato alle operazioni di voto e, comunque, qualora tutti i Consiglieri abbiano espresso il loro voto, il Presidente del seggio dichiara chiusa la votazione.

👉 Archivio NL

✔️ Privacy policy