Sì, il COA deve comunicare al cliente dell’avvocato l’avvio del procedimento per il rilascio del parere di congruità della parcella (c.d. “opinamento”). In questi termini, Consiglio Nazionale Forense (rel. Morlino), parere 25 settembre 2013, n. 101.


👉 Archivio NL

✔️ Privacy policy