Assolutamente no, l’avvocato non deve spendere banconote false. Come affermato da Consiglio Nazionale Forense, sentenza n. 120 del 28 ottobre 2019, l’acquisto e la spendita consapevole di banconote false costituisce una gravissima violazione dei principi di probità, dignità, decoro e lealtà dell’avvocato. Inoltre, l’uso di banconote false è un reato che può comportare conseguenze legali per l’avvocato. Pertanto, è sempre meglio evitare di acquistare o spendere banconote false.


👉 Archivio NL

✔️ Privacy policy