Sì, l’istituzione dei Comitati Pari Opportunità (CPO) presso ciascun Consiglio dell’Ordine degli Avvocati (COA) è diventata obbligatoria con l’art. 25 della Legge n. 247/2012. Inoltre, la natura degli organi è diventata “elettiva” anziché costituita per cooptazione, come accadeva in passato in alcuni Ordini forensi. Fonte: https://www.consiglionazionaleforense.it/web/cnf/comitati-pari-opportunit%C3%A0


👉 Archivio NL

✔️ Privacy policy