Sì, è vero che il CNF ha ricevuto una richiesta di parere in merito alla possibilità di essere contemporaneamente iscritti all’albo degli avvocati presso un COA e nel registro praticanti presso un altro COA. Il parere è stato emesso il  9 aprile 2014 con il numero 28. Il parere del CNF ha stabilito che non è possibile essere contemporaneamente iscritti all’albo degli avvocati presso un COA e nel registro praticanti presso un altro COA, in quanto ciò violerebbe il principio di unitarietà dell’ordine forense e la normativa vigente in materia di iscrizione all’albo degli avvocati e al registro praticanti.


👉 Archivio NL

✔️ Privacy policy